CARDO MARIANO

12,50 € 12,50 € 12.5 EUR

12,50 €

Opzione non disponibile

SHOP
0

Integratore a base di  Cardo mariano, pianta utile per coadiuvare la funzionalità epatica e le funzioni depurative dell'organismo.

CARDO MARIANO CARDO MARIANO

CARDO MARIANO

Formato Flacone Da 50 Ml
cod. EAN 8033831000545
cod. PARAF. 913516403
Modalità d'uso

20 - 30 gocce 2 volte al giorno diluite in acqua preferibilmente lontano dai pasti.

Avvisi

Controindicato in caso di ipersensibilità accertata verso uno dei costituenti. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Ingredienti

Hydroalcoholic extract (water, ethyl alcohol, part of plant, 20%) of: Milk thistle (Silybum marianum Gaertn.) seeds 20%.

Benefici del Cardo Mariano

Il meccanismo epatoprotettivo del Cardo Mariano si esercita attraverso molteplici azioni. Infatti aumenta la sintesi proteica negli epatociti, stimolando la rigenerazione epatica; All’interno sono presenti la silimarina e la silibinina dei potenti antiossidanti, in grado di reagire con i radicali liberi e trasformarli in composti più stabili e meno reattivi e quindi incapaci di provocare danno tissutale. La silimarina e la silibina inibiscono poi la perossidazione lipidica ed aumentano la produzione di glutatione, un composto coinvolto nella disintossicazione da sostanze nocive nel fegato, nello stomaco e nell'intestino, nonché dell'enzima superossido dismutasi.

Benefici del Cardo Mariano

Il meccanismo epatoprotettivo del Cardo Mariano si esercita attraverso molteplici azioni. Infatti aumenta la sintesi proteica negli epatociti, stimolando la rigenerazione epatica; All’interno sono presenti la silimarina e la silibinina dei potenti antiossidanti, in grado di reagire con i radicali liberi e trasformarli in composti più stabili e meno reattivi e quindi incapaci di provocare danno tissutale. La silimarina e la silibina inibiscono poi la perossidazione lipidica ed aumentano la produzione di glutatione, un composto coinvolto nella disintossicazione da sostanze nocive nel fegato, nello stomaco e nell'intestino, nonché dell'enzima superossido dismutasi.