CASTANEA VESCA

11,90 € 11,90 € 11.9 EUR

11,90 €

Opzione non disponibile

SHOP
0

Integratore alimentare a base di  estratto glicerinato di Castagna e  Vite rossa.

CASTANEA VESCA CASTANEA VESCA

CASTANEA VESCA

Formato Flacone Da 50 Ml
cod. EAN 8033831000392
cod. PARAF. 913516201
Modalità d'uso

20 - 30 gocce 2 volte al giorno diluite in acqua preferibilmente lontano dai pasti.

Avvisi

Controindicato in caso di ipersensibilità accertata verso uno dei costituenti. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.

Ingredienti

Macerato glicerinato (acqua, stabilizzante: glicerolo, alcol, parte di pianta 2%) di Castagna (Castanea vesca) gemme, Vite rossa (vitis vinifera L.) frutto succo liofilizzato.

Benefici della Castanea Vesca

La Castanea Vesca è il drenante linfatico per eccellenza. Ha proprietà antiedemigene e decongestionanti dei tessuti, specialmente attivo nel ridurre la stasi linfatica degli arti inferiori. In virtù del suo particolare tropismo per l'apparato linfatico, le sue gemme agiscono favorevolmente sulla funzione fisiologica dei vasi linfatici, e sono pertanto un valido presidio negli edemi e nella stasi venosa degli arti inferiori dove riducono i fenomeni di congestione, di stasi e ingorgo della linfa. Il fenomeno congestivo curato da C. vesca trova la sua origine nel dismetabolismo delle a2 globuline. Oltre a "tonificare" e decon- gestionare i vasi linfatici, le sue gemme promuovono il deflusso linfatico dalla periferia in senso centripeto, incrementando la quantità di linfa trasportata dalla periferia verso il cuore.

Benefici della Castanea Vesca

La Castanea Vesca è il drenante linfatico per eccellenza. Ha proprietà antiedemigene e decongestionanti dei tessuti, specialmente attivo nel ridurre la stasi linfatica degli arti inferiori. In virtù del suo particolare tropismo per l'apparato linfatico, le sue gemme agiscono favorevolmente sulla funzione fisiologica dei vasi linfatici, e sono pertanto un valido presidio negli edemi e nella stasi venosa degli arti inferiori dove riducono i fenomeni di congestione, di stasi e ingorgo della linfa. Il fenomeno congestivo curato da C. vesca trova la sua origine nel dismetabolismo delle a2 globuline. Oltre a "tonificare" e decon- gestionare i vasi linfatici, le sue gemme promuovono il deflusso linfatico dalla periferia in senso centripeto, incrementando la quantità di linfa trasportata dalla periferia verso il cuore.